Arrestato un cittadino russo per soggiorno eccessivo e tentativo di corruzione di 1 milione di baht a Surat Thani

Surat Thani-

Il 10 luglio, la polizia turistica di Koh Pha Ngan ha arrestato un sospetto identificato solo come il signor Denis, un cittadino russo di 42 anni, in una casa nel sottodistretto di Baan Tai del distretto di Koh Pha Ngan. Il signor Denis era rimasto oltre il suo visto di ben 175 giorni. Durante l'arresto gli sono state sequestrate cinque moto.

L'indagine della polizia è iniziata dopo aver ricevuto denunce su uno straniero che pubblicizzava servizi di noleggio moto su Telegram con il nome "Bike Phangan Samui RENT SALE".

In un'operazione di puntura, la polizia ha noleggiato una moto dal signor Denis per 2,800 baht a settimana. Ha confessato di soggiornare illegalmente nel paese e di gestire l'attività di noleggio di moto per mantenersi, il che era illegale poiché non disponeva di un permesso di lavoro o di un visto di lavoro.

Il signor Denis è stato portato alla stazione di polizia di Koh Pha Ngan, dove deve affrontare accuse relative a permanenza oltre il termine e lavoro senza la dovuta autorizzazione.

Incredibilmente, avrebbe offerto un milione di baht alla polizia in cambio del suo rilascio. I rapporti suggeriscono che il signor Denis aveva legami con la criminalità organizzata durante la sua permanenza in Russia.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.