Il governatore di Phuket ha guidato un'operazione di pulizia a seguito di gravi inondazioni improvvise

COMUNICATO STAMPA:

Il governatore di Phuket Sophon Suwannarat ha guidato un’operazione di pulizia su larga scala nella provincia lunedì (1 luglio), a seguito di gravi inondazioni improvvise innescate da forti piogge. La bonifica ha interessato l’area di Kamala nel distretto di Kathu, una delle località più gravemente colpite dalle inondazioni.

Al governatore Sophon si sono uniti decine di personalità locali, tra cui il capo della polizia provinciale, il direttore dell'Area 18 di prevenzione e mitigazione dei disastri, rappresentanti della Terza Area Navale e varie agenzie e fondazioni governative. La squadra ha utilizzato i bulldozer per rimuovere il fango dalle strade e successivamente i camion dell'acqua hanno pulito le aree.

I funzionari hanno inoltre distribuito generi di prima necessità ai residenti colpiti dalle inondazioni. Anche se le acque alluvionali si sono ritirate in molte aree, i sottodistretti di Kasattree e Ban Don rimangono impregnati d’acqua. Circa 50 residenti hanno cercato rifugio temporaneo in una scuola locale, con l'intenzione di tornare a casa oggi (2 luglio).

Sophon ha chiesto aiuto al Dipartimento reale di irrigazione per installare pompe dell'acqua per eliminare l'acqua rimanente e ripristinare l'accesso completo a tutte le strade. Ha affermato che gli sforzi in corso dovrebbero risolvere il problema delle inondazioni entro domani (3 giugno), consentendo alla vita nelle comunità colpite di tornare alla normalità.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.