Uomo svedese arrestato all'aeroporto di Phuket per 113 giorni di soggiorno eccessivo

Phuket -

Un uomo svedese è stato arrestato all'aeroporto internazionale di Phuket per 113 giorni di permanenza oltre il limite.

L'immigrazione di Phuket ha dichiarato al Phuket Express che mercoledì (29 maggioth) alle 2:00 hanno arrestato uno svedese di 41 anni al terminal internazionale dell'aeroporto. Si è scoperto che era rimasto oltre i 113 giorni. L'uomo svedese è stato portato alla stazione di polizia di Sakoo per rispondere delle accuse di soggiorno prolungato.

Il Phuket Express ha osservato che l'ufficio immigrazione di Phuket non ha rilasciato il nome dell'uomo svedese. Lo svedese non ha rilasciato alcuna dichiarazione al momento della stampa.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.