Cinque guide turistiche illegali del Myanmar arrestate sull'isola di Pha Ngan

FOTO: mgronline

Surat Thani –

Cinque guide turistiche illegali del Myanmar sono state arrestate sull'isola di Pha Ngan giovedì (23 maggiord).

L'immigrazione di Surat Thani ha detto al Phuket Express di aver ricevuto denunce secondo cui c'erano molte guide turistiche illegali del Myanmar sull'isola di Samui. Gli agenti di Surat Thani fingevano di essere clienti che acquistavano pacchetti turistici su due barche turistiche. Le barche partivano dall'isola di Samui all'isola di Tao (l'isola delle tartarughe).

Cittadini del Myanmar sulle barche turistiche hanno spiegato i programmi dei tour ai clienti e le barche turistiche si sono fermate in piccole isole per consentire ai clienti di fare snorkeling mentre venivano serviti da guide turistiche illegali del Myanmar.

Gli agenti hanno infine arrestato cinque guide turistiche illegali del Myanmar dopo aver raccolto prove. I sospettati sono stati portati alla stazione di polizia di Koh Tao nel distretto di Koh Pha Ngan con l'accusa di essere guide turistiche illegali.

Il Phuket Express rileva che le guide turistiche sono un'occupazione protetta in Thailandia e che permessi di lavoro e visti non sono disponibili per gli stranieri per questo lavoro.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.