Gli aeroporti internazionali si preparano per il previsto aumento dei viaggiatori durante il Songkran

COMUNICATO STAMPA:

Mentre la Thailandia si prepara per il festival Songkran, i suoi aeroporti internazionali si stanno preparando per un previsto aumento di viaggiatori. Il Ministero dei Trasporti stima un aumento dei passeggeri del 28.50%, con circa 2.61 milioni di persone che viaggeranno attraverso questi aeroporti. Anche i viaggiatori internazionali dovrebbero aumentare del 46% a 1.65 milioni, mentre i passeggeri nazionali dovrebbero aumentare del 6.59%, raggiungendo circa 962,362.

Si prevede che il periodo del festival vedrà un totale di 15,113 voli, in crescita del 16.71% rispetto allo scorso anno, con 8,682 voli internazionali e 6,431 voli nazionali programmati. I principali hub, tra cui gli aeroporti di Suvarnabhumi e Don Mueang, hanno effettuato approfonditi preparativi per accogliere i volumi di passeggeri previsti.

Sono state implementate diverse iniziative per migliorare l'esperienza di viaggio in mezzo al traffico intenso. Questi includono l’offerta di parcheggio gratuito in alcune aree e la promozione dell’uso di chioschi self-service per velocizzare il check-in e l’elaborazione dei bagagli. Gli aeroporti della Thailandia (AOT) hanno affermato che stanno monitorando da vicino le operazioni per garantire che tutto funzioni senza intoppi e in sicurezza.

Anche le Ferrovie dello Stato della Thailandia hanno modificato il proprio sistema di prenotazione dei biglietti per soddisfare meglio la forte domanda prevista durante Songkran, estendendo il periodo per le prenotazioni anticipate. Attraverso queste misure, il Ministero dei Trasporti ha espresso fiducia nella gestione agevole dell’aumento delle attività di viaggio, dando priorità alla sicurezza e alla comodità di tutti i viaggiatori.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.