Uomo arrestato per aver venduto fuochi d'artificio a Patong Beach

Patong-

Un uomo è stato arrestato a Patong Beach per aver venduto illegalmente fuochi d'artificio.

La polizia di Patong ha riferito al Phuket Express che domenica (18 febbraioth) hanno arrestato un sospetto identificato solo come il signor Boonsueb, 50 anni, di Buriram. È stato arrestato vicino a un hotel sulla spiaggia di Patong. Gli furono sequestrati 10 fuochi d'artificio. È stato portato alla stazione di polizia di Patong per affrontare l'accusa di aver venduto fuochi d'artificio senza permesso.

Il Phuket Express rileva che in Thailandia non è consentito accendere lanterne galleggianti e fuochi d'artificio in pubblico senza autorizzazione. Chiunque trasgredisce questa regola sarà punito con una multa fino a 60,000 baht e/o con la reclusione fino a tre anni.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.