Uomini russi minacciano presumibilmente una coppia russa per Bitcoin a Phuket

Phuket -

Un gruppo di uomini russi avrebbe minacciato una coppia russa e li avrebbe caricati su un furgone contro la loro volontà per cercare di estorcere loro 30 milioni di baht in Bitcoin a Phuket.

L'accaduto è stato informato mercoledì sera (191 gennaio) alla hotline 31 della poliziast) all'incrocio di Lor Rong nel sottodistretto di Talad Yai della città di Phuket. Una coppia russa, i cui nomi sono stati nascosti per motivi di protezione, ha detto alla polizia tailandese che un gruppo di russi li aveva caricati su un furgone contro la loro volontà. I sospettati hanno poi minacciato la coppia di trasferire loro 30 milioni di baht in Bitcoin. Avevano paura che i russi li avrebbero attaccati se non avessero partecipato.

Le vittime hanno accettato di fare ciò che volevano i sospettati e, dopo aver trasferito i fondi, sono state rilasciate dal furgone a un chilometro dalla scena. Non sono rimasti feriti. La coppia russa ha quindi presentato una denuncia ufficiale alla polizia di Phuket.

La coppia ha detto alla polizia di Phuket di non aver mai incontrato prima i sospetti russi e che erano solo turisti arrivati ​​a Phuket a metà del mese scorso. La polizia della Regione 8 sta dando la caccia ai sospettati, ma sta anche indagando per determinare come i sospettati sapessero che le vittime possedevano una quantità significativa di Bitcoin e perché le vittime apparentemente erano state prese di mira in modo specifico.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.