Uomo israeliano residente oltre la scadenza arrestato a Patong dopo aver presumibilmente tentato di derubare una donna in uno stand di scambio

Patong-

Un uomo israeliano rimasto oltre il limite è stato arrestato dopo aver presumibilmente tentato di derubare una potenziale vittima in uno sportello di cambio a Patong.

La polizia di Patong ha detto al Phuket Express che una donna vittima, il cui nome è stato omesso per motivi di privacy, che faceva parte dello staff di uno sportello di cambio sulla Phra Baramee Road, ha presentato una denuncia alla polizia di Patong. Lo ha detto alla polizia la vigilia di Capodanno, il 31 dicembrest2023, subito dopo mezzanotte, uno straniero ha tentato di derubarla allo sportello di cambio.

L'uomo si è coperto il volto e presumibilmente si è avvicinato a lei e le ha afferrato il collo con entrambe le mani. La vittima ha urlato ad alta voce e ha cercato di reagire prima che il sospettato si allontanasse a tutta velocità. Non ha ottenuto nulla da lei o dallo sportello di cambio.

La polizia di Patong ha continuato le indagini e lunedì (22 gennaiond) hanno infine arrestato un israeliano di 26 anni. È stato portato alla stazione di polizia di Patong per rispondere delle accuse di furto notturno, aggressione fisica che ha causato danni al corpo e alla mente e di essere uno straniero soggiornante oltre il termine del soggiorno.

L'uomo israeliano ha ammesso che stava cercando di derubare la vittima, ma ha affermato di non aver aggredito la vittima. Ha anche negato l'accusa di furto notturno poiché afferma di non aver mai rubato nulla. Non ha commentato il costo del soggiorno oltre il termine.

Il suo nome, tuttavia, è stato nascosto dalla polizia di Patong.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.