La Tailandia si è classificata al sesto posto a livello mondiale tra le destinazioni imperdibili del Telegraph

COMUNICATO STAMPA: 

Nelle ultime classifiche basate sui dati della piattaforma Airbnb, la Thailandia è emersa come la destinazione invernale numero uno per i turisti cinesi durante la stagione invernale (dicembre 2023 – febbraio 2024).

Si è inoltre assicurata un posto tra le prime 20 destinazioni più ambite della Thailandia, come testimoniano le attività di ricerca degli ospiti cinesi sulla piattaforma Airbnb. Inoltre, The Telegraph, uno dei principali media del Regno Unito, ha posizionato la Thailandia al 6° posto tra i “20 luoghi da visitare nel 2024”, stabilendola come l’unico paese asiatico nella top 10.

Secondo i dati della piattaforma Airbnb, la Thailandia ha accolto calorosamente oltre 3.5 milioni di turisti cinesi nel 2024, consolidando la sua posizione come la principale destinazione internazionale ricercata dai viaggiatori cinesi durante l’inverno. Inoltre, cinque città tailandesi sono state riconosciute tra le prime 20 destinazioni più cercate dagli ospiti cinesi sulla piattaforma Airbnb durante la stagione invernale. Città degne di nota includono Phuket (al 1° posto), Bangkok (al 2° posto), Chiang Mai (al 7° posto), Koh Samui (al 10° posto) e Pattaya (al 12° posto).

Inoltre, la prestigiosa classifica “I 20 posti da visitare nel 2024” stilata da The Telegraph, colloca la Tailandia al 6° posto, rendendolo l’unico paese asiatico nella top 10. L’elenco completo comprende:

1. Terranova e Labrador, Canada

2. Bad Ischl e Salzkammergut, Austria

3. Pendii norvegesi, Scandinavia

4. Delta dell'Okavango, Botswana

5. Wild Atlantic Way, Irlanda

6. Tailandia, Sud-Est asiatico

7. Exmoor, Inghilterra

8. Stirling, Scozia

9. Paris, France

10. Kea, Grecia

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.