Russo sospettato di essere illegale Guida turistica al tempio di Chalong

Cha Long –

Un russo è sospettato di aver svolto il ruolo di guida turistica illegale in un tempio di Chalong.

Gli agenti dell'Ufficio del Turismo e delle Guide e la Polizia Turistica di Phuket hanno ispezionato il Tempio Phra Yai (Tempio del Grande Buddha) a Chalong, Mueang Phuket.

Gli agenti hanno controllato le registrazioni delle guide turistiche e una guida turistica tailandese è stata trovata senza patente mentre lavorava come guida turistica. Nel frattempo è stato trovato un cittadino russo, sospettato di agire come guida turistica illegale. Tuttavia, gli agenti non avevano prove sufficienti per arrestare il russo. Entrambi, tuttavia, hanno registrato i loro dati nel sistema di immigrazione.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.