I turisti stranieri che prendono il sole nei locali del tempio di Chiang Mai suscitano indignazione tra i residenti locali

Chiang Mai -

Sono state sollevate preoccupazioni circa il comportamento di due turisti stranieri al Wat Chiang Man, un venerato tempio buddista a Chiang Mai, dopo essere stati osservati mentre prendevano il sole nei locali del tempio domenica 14 gennaio 2024.

Secondo i rapporti locali, le due donne, identificate solo come viaggiatrici europee, sono state viste prendere il sole nell’area erbosa vicino al santuario del tempio e alla vecchia pagoda, indossando canottiere e pantaloncini. Un residente non identificato, turbato dalla vista, si è avvicinato alle autorità del tempio per informarle della situazione.

Tuttavia, sebbene le autorità del tempio abbiano dichiarato al residente interessato che avrebbero informato la guida turistica del comportamento inappropriato dei turisti, non è stata intrapresa alcuna ulteriore azione, come affermato dal residente interessato. Secondo quanto riferito, i turisti hanno continuato a prendere il sole apparentemente impassibili per un periodo di tempo incerto, ha aggiunto il residente. A questo punto il cittadino preoccupato ha postato le foto sui social con l’intento di riportare l’attenzione sulla questione.

Questo incidente ha scatenato un acceso dibattito tra gli utenti tailandesi dei social media, con alcuni che hanno criticato il fatto che le autorità del tempio avrebbero dovuto gestire meglio la situazione. Alcuni netizen hanno addirittura proposto di installare segnali di avvertimento contro l'esposizione al sole nel tempio, appositamente per i turisti stranieri. Nel frattempo, secondo quanto riferito, i media in lingua inglese e molti stranieri non hanno colto il problema o hanno affermato che l’incidente era una cosiddetta tempesta in una teiera.

Wat Chiang Man è uno dei monumenti storici più famosi di Chiang Mai, situato nel sottodistretto di Sri Phum, nel distretto di Mueang. Attira ogni giorno molti visitatori tailandesi e internazionali.

Non era chiaro al momento della stampa se la polizia o altre entità legali avrebbero cercato di portare i turisti per qualsiasi tipo di interrogatorio o anche se ci fossero eventuali accuse legali che avrebbero potuto avere luogo.

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito web gemello, The Pattaya News, di proprietà della nostra società madre TPN media.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Seguici su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Flipboard, Discussioni, o Tumblr

Unisciti a noi on LINE per gli avvisi di rottura!

oro, unisciti a noi su Telegram per gli avvisi di rottura!
Hai bisogno di consulenza legale o di un avvocato? Possiamo aiutare. Clicca qui.

Tanakorn Panyadee
L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.