Il Primo Ministro thailandese si reca a Davos per il World Economic Forum

FOTO: เศรษฐา ทวีสิน - Srettha Thavisin

Nazionale —

Il primo ministro thailandese Srettha Thavisin ha intrapreso oggi, 15 gennaio, una missione cruciale in Svizzera per partecipare al World Economic Forum (WEF) di Davos.

Dal 15 al 19 gennaio, Srettha si unirà ai leader globali e ai titani del mondo degli affari nel forum sul tema “Ricostruire la fiducia”, volto a promuovere la fiducia tra le nazioni per affrontare le sfide dell’attuale panorama globale.

Insieme a lui c’è una potente delegazione di ministri del governo, tra cui il ministro degli Esteri Parnpree Bahiddha-Nukara e il ministro dei Trasporti Suriya Jungrungreangkit. Questo segna la prima visita europea di Srettha da quando è diventato Primo Ministro della Thailandia e la prima volta in 12 anni che un leader tailandese onora il WEF con la sua presenza.

Il WEF presenta una piattaforma fondamentale per il signor Srettha per mostrare l’impegno della Thailandia verso la collaborazione e l’impegno globale. Secondo i rapporti, il Primo Ministro e i suoi ministri approfondiranno quattro flussi di lavoro chiave: cooperazione e sicurezza, crescita economica, ruolo dell’intelligenza artificiale nella società e nell’economia e soluzioni climatiche. Tuttavia, il loro obiettivo principale sarà quello di attrarre investimenti per il megaprogetto Land Bridge del paese, che è considerato un punto di svolta per il panorama logistico ed economico della Thailandia.

Questo colosso da 1 trilione di baht mira a collegare il Mare delle Andamane e il Golfo della Thailandia attraverso porti di acque profonde, autostrade e ferrovie. Deviando il traffico dal congestionato Stretto di Malacca, il Land Bridge promette di incrementare il commercio regionale e di stabilire la Thailandia come un hub logistico chiave. Il signor Srettha e il suo team sfrutteranno il WEF per attirare potenziali investitori e presentare il potenziale del progetto per rendimenti redditizi.

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito web gemello, The Pattaya News, di proprietà della nostra società madre TPN media.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Aiutaci a sostenere The Pattaya News nel 2024!

Hai bisogno di un'assicurazione medica o di viaggio per il tuo viaggio in Thailandia? Possiamo aiutare!

Tanakorn Panyadee
L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.