Mototassista di Patong muore dopo uno scioccante scontro a colpi di coltello in pubblico di giorno con un altro tassista

Patong-

Un motociclista taxi è morto mentre un altro è rimasto ferito dopo uno scontro con coltelli in pubblico diurno a Patong.

La polizia di Patong è stata informata dell'incidente giovedì (11 gennaioth) pomeriggio in uno stand di moto-taxi sulla Phra Baramee Road.

La polizia, i soccorritori e il Phuket Express sono arrivati ​​sul posto per scoprire che un motociclista taxi, il signor Samanmart Ueanoat, 61 anni, di Phetchaburi, aveva subito gravi ferite da coltellate e tagli. Successivamente è stato dichiarato morto in un ospedale locale.

Un altro motociclista taxi, il signor Tawatchai Kaewsamsri, 41 anni, di Phatthalung, aveva riportato ferite da taglio a una gamba.

Testimoni hanno detto alla polizia che i due uomini erano conducenti di moto-taxi nella stessa fermata dei taxi e avevano avuto precedenti conflitti. Avevano litigato verbalmente su una questione non rivelata prima che iniziasse uno scontro fisico. Non è stato immediatamente chiaro chi avesse colpito per primo o chi avesse iniziato lo scontro, hanno detto i testimoni.

La polizia di Patong sta continuando le indagini per ulteriori azioni legali al momento della stampa e il signor Tawatchai sarà intervistato completamente dopo le cure mediche.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.