Il primo ministro tailandese firma una legge sull'aria pulita durante la visita a Chiang Mai per contrastare l'inquinamento atmosferico

Nazionale-

Alle 9:30 dell'11 gennaio 2024, Srettha Thavisin, primo ministro tailandese, ha firmato un disegno di legge sull'aria pulita mentre era in visita a Chiang Mai per dare seguito alle reti di trasporto pubblico e ai problemi di inquinamento atmosferico.

In precedenza, Srettha aveva rivelato pubblicamente che il disegno di legge Clean Air era stato presentato all’ultima riunione di gabinetto sia dal governo che dall’opposizione per alleviare l’inquinamento atmosferico in Thailandia con un approccio simile. Il disegno di legge Clean Air è stato esaminato dai cittadini tailandesi e dalle agenzie competenti prima di essere ispezionato secondo la legge dal Consiglio di Stato tailandese.

Il gruppo di lavoro del governo tailandese ha consegnato il disegno di legge sull'aria pulita al primo ministro tailandese all'arrivo a Chiang Mai e Srettha ha firmato l'approvazione del disegno di legge.

Al gruppo di lavoro è stato ordinato di consegnare il disegno di legge lo stesso giorno alla riunione parlamentare tailandese per un ulteriore esame come agenda nazionale, in particolare sui problemi PM 2.5.

I media TPN sottolineano, tuttavia, che l’attuazione di molte sezioni del disegno di legge è un processo completamente diverso dalla sua firma e richiederà una cooperazione significativa da parte di molti settori e persino dei paesi vicini.

Questo articolo è originariamente apparso sul nostro sito gemello The Pattaya News.

Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.