Uomo malese arrestato a Phuket sette anni dopo aver presumibilmente violato la cauzione per accuse legate alla ketamina

Phuket -

Un uomo malese è stato arrestato all'aeroporto internazionale di Phuket. Presumibilmente ha infranto le condizioni della sua cauzione per sette anni dopo essere stato arrestato con ketamina.

L'immigrazione di Phuket ha dichiarato al Phuket Express che lunedì (8 gennaioth) avevano arrestato l'uomo malese, 58 anni, al terminal degli arrivi internazionali dell'aeroporto di Phuket. È accusato di possesso illegale di droghe di categoria 2 (ketamina).

Sarebbe stato in fuga per sette anni dopo aver omesso di presentarsi alla corte dopo essere stato rilasciato su cauzione. Ieri è stato riportato al tribunale penale.

Al momento il nome del sospettato è stato nascosto alla stampa. L'uomo malese non ha rilasciato dichiarazioni alla stampa e non è chiaro il motivo per cui abbia deciso di tornare in Thailandia dopo tutto questo tempo e apparentemente fuggendo in precedenza oltre un confine terrestre naturale.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.