Uomo russo arrestato a Phuket dopo aver presumibilmente portato via un minore dal tutore dei genitori

Phuket -

Un uomo russo è stato arrestato all'aeroporto internazionale di Phuket dopo aver presumibilmente portato via un minore di 18 anni ai suoi genitori.

L'ufficio immigrazione di Phuket ha riferito al Phuket Express che venerdì sera (5 gennaioth) hanno arrestato un uomo russo di 63 anni all'aeroporto internazionale di Phuket.

È accusato di aver sottratto ai genitori o al tutore un minore di età superiore ai 15 anni ma non superiore ai 18 anni, anche con il consenso.

È stato arrestato al terminal degli arrivi internazionali ed è stato portato alla stazione di polizia di Patong. Il russo non ha rilasciato dichiarazioni alla stampa.

Al momento, il nome del sospettato e i dettagli della situazione sono stati nascosti alla stampa. Il Phuket Express aggiornerà la situazione se verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.