Turista cinese muore dopo aver fatto snorkeling a Phang Nga

Phang Nga –

Un turista cinese di Phuket è morto dopo un incidente di snorkeling vicino a un'isola nel distretto di Khura Buri.

La stazione della Royal Thai Navy alle Isole Similan ha detto al Phuket Express di essere stata informata dallo staff del Parco Nazionale delle Similan venerdì (5 gennaio) che un turista cinese ha perso conoscenza mentre faceva snorkeling vicino alla Nona Isola (Koh Gao).

Si sono precipitati sul posto per trovare il cinese di 30 anni che era privo di sensi e senza polso. Hanno continuato a praticargli la RCP mentre lo trasportavano d'urgenza in un ospedale a terra a Phang Nga. Sfortunatamente, è stato dichiarato morto all'arrivo nonostante i migliori sforzi del personale medico e il suo corpo è stato riportato all'ospedale Vachira Phuket.

Una guida turistica non identificata ha detto al Phuket Express che il turista cinese aveva visitato la Thailandia da solo, ma recentemente si era unito a un gruppo di turisti e aveva soggiornato in un hotel a Phuket. Quando è avvenuto l'incidente ha fatto una gita di un giorno a Phang Nga con il gruppo del tour.

Al momento della stesura di questo articolo, i funzionari competenti stanno indagando esattamente su cosa è andato storto mentre il turista stava facendo snorkeling e come è morto. Il nome della vittima è stato nascosto dalle autorità di Phang Nga per garantire che la sua famiglia e l'ambasciata fossero adeguatamente contattate.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.