Due adolescenti arrestati dopo uno scontro a fuoco a Phuket

Phuket-

Due adolescenti sono stati arrestati dopo uno scontro a fuoco vicino a una stazione di polizia nella città di Phuket.

La polizia della città di Phuket ha detto al Phuket Express di essere stata informata dell'incidente mercoledì mattina presto (3 gennaio) sulla Phuket Road vicino alla stazione di polizia marittima di Phuket nella città di Phuket. Sono arrivati ​​​​sul posto e hanno trovato tracce di un proiettile contro una finestra di vetro di un agente della polizia marittima residente all'interno della stazione di polizia. Nessuno alla stazione è rimasto ferito.

Fuori dalla stazione sono invece rimaste lievemente ferite altre due persone, una donna che ha riportato contusioni e un uomo che ha riportato alcuni graffi sulla testa, entrambi passanti che fuggivano in preda al panico in seguito agli spari. La polizia ha rintracciato le riprese delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire la sequenza degli eventi che hanno portato all'incidente.

Mercoledì notte, 3 gennaio, la polizia ha arrestato due sospetti identificati solo con i loro nomi, il signor Pu, 18 anni, che guidava una moto durante l'incidente, e il signor Kim, anche lui 18 anni, che ha sparato un colpo di pistola mentre era passeggero sulla moto. . Sono stati arrestati in una stanza in affitto a Wichit. A loro è stata sequestrata una pistola fatta a mano.

Hanno affermato alla polizia di essere seduti vicino al parco pubblico di Saphan Hin vicino alla stazione di polizia marittima di Phuket. C'era un altro gruppo di adolescenti che si è fermato vicino a loro e sembrava estrarre un'arma. I due sospettati si sono diretti verso l'altro gruppo ma si sono allontanati a tutta velocità. Quando i sospettati sono arrivati ​​vicino alla stazione di polizia, hanno affermato che l'altro gruppo ha aperto il fuoco contro di loro prima che rispondessero con un colpo di pistola.

Non è chiaro se i due sospettati e l'altro gruppo di giovani abbiano avuto precedenti litigi o litigi e i sospettati non hanno approfondito questo argomento.

Il signor Pu e il signor Kim sono accusati di tentato omicidio. Hanno ammesso le accuse e la polizia sta cercando le altre parti coinvolte nell'incidente al momento della stesura di questo articolo.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.