Cinque conducenti di barche a Phuket risultano positivi al test per droghe illegali

Phuket -

Cinque conducenti di barche sono risultati positivi alla droga illegale recentemente in un molo di Thalang dopo un controllo casuale.

Le nostre storie precedenti:

Una bambina russa di cinque anni è stata dichiarata morta e il capitano di una barca ha perso conoscenza ed è rimasto ferito dopo un incidente in barca a Phuket. Inoltre, sei turisti stranieri e un membro dell'equipaggio della barca hanno riportato ferite diverse dopo che il loro motoscafo nello stesso incidente si è schiantato contro le rocce vicino all'isola Maithon a Chalong.

Il test antidroga ha rilevato l'anfetamina, una droga illegale nel sangue del capitano della barca. Anche l'equipaggio della barca è stato sottoposto a test antidroga, sebbene i risultati non siano stati immediatamente disponibili.

Ora per l'aggiornamento:

Il governatore di Phuket Sophon Suwannarat ha ordinato di condurre test antidroga per i conducenti di barche presso i moli di Phuket a seguito di un incidente mortale in barca in cui è costata la vita a una giovane ragazza russa in cui il capitano è poi risultato positivo alle anfetamine. Mercoledì (3 gennaiord) un gruppo di autorità competenti ha condotto test antidroga casuali sui conducenti di imbarcazioni presso il molo Ao Po a Pa Klok.

In totale sono stati testati 65 conducenti di barche. Di questi, 5 sono risultati positivi alle droghe illegali. Vengono portati per cure farmacologiche e riabilitazione, ma non è immediatamente chiaro se perderanno la capacità di avere la patente nautica o affronteranno multe o sanzioni legali.

I nomi delle cinque persone risultate positive non sono stati rilasciati dalle autorità di Phuket, né sono stati divulgati i farmaci esatti per i quali sono risultati positivi.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.