Due uomini birmani arrestati dopo uno scontro con coltelli a Patong

Patong-

Due uomini birmani sono stati arrestati dopo uno scontro con coltelli avvenuto di notte nei pressi di un hotel a Patong.

La polizia di Patong è stata informata dell'incidente dopo la mezzanotte, alle 0:45. martedì (26 dicembre) davanti a un bar vicino a un hotel sulla Pracha Nukroh Road. Testimoni hanno detto alla polizia che c'era un gruppo di adolescenti alla guida di motociclette che inseguivano un altro gruppo. Testimoni hanno affermato di aver sentito un rumore simile a uno sparo.

La polizia ha ispezionato la scena e ha controllato le riprese delle telecamere di videosorveglianza presenti nelle vicinanze. La polizia ha trovato solo palline di petardi. Nelle vicinanze non è stata trovata alcuna traccia di colpi di arma da fuoco.

La polizia ha trovato il signor Tean Pei, 23 anni, e il sig. WIN SITHU, 21 anni, entrambi cittadini del Myanmar, vicino alla scena. Hanno detto alla polizia che erano seduti sulla spiaggia quando circa altri sette uomini birmani con cui avevano avuto un precedente conflitto li hanno attaccati. Alcuni di loro portavano coltelli. I due sono scappati ma gli uomini birmani hanno continuato a inseguirli. Uno di loro avrebbe usato un coltello per colpire la propria moto prima di allontanarsi a tutta velocità.

La polizia ha infine arrestato due sospetti identificati come MR. THAI, 19 anni, e il SIG. SITE IAN, 21 anni, entrambi cittadini del Myanmar. A loro è stato sequestrato un coltello lungo 50 centimetri. Sono stati arrestati in un campo wok a Soi Rong Wai sulla Na Nai Road a Patong.

Sono stati portati alla stazione di polizia di Patong per essere accusati di aggressione ad altri e di porto di armi in pubblico.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.