Il governo tailandese ricorda agli ospedali che non possono rifiutare i pazienti in emergenza, compresi i turisti stranieri

COMUNICATO STAMPA:

L'Istituto nazionale per la medicina d'urgenza (NIEMS) ha confermato la sua disponibilità a gestire il previsto aumento degli incidenti durante la festa di Capodanno. L’organizzazione ha già condotto esercitazioni per le squadre mediche di emergenza per garantire la preparazione.

 

L'istituto ha affermato che l'attenzione principale in questa materia è rivolta al sistema UCEP (Universal Coverage for Emergency Patients). Il sistema è progettato per proteggere i pazienti di emergenza in condizioni critiche.

 

Secondo l’UCEP, i pazienti devono essere curati presso l’ospedale più vicino senza alcun costo durante le prime 72 ore fino a quando non saranno fuori pericolo e potranno essere trasferiti in sicurezza. I criteri per le condizioni critiche di emergenza includono perdita di coscienza, arresto cardiaco, debolezza degli arti, anomalie improvvise, gravi lesioni fisiche e cerebrali che mettono a rischio la vita e condizioni che influenzano la respirazione o la circolazione.
Per le emergenze non critiche, si consiglia ai pazienti di coordinarsi con gli ospedali aventi diritto o di utilizzare prima la propria assicurazione.

 

Ci sono stati casi in cui gli ospedali hanno rifiutato i pazienti, adducendo ragioni come il superamento della capacità. Tuttavia, il NIEMS sottolinea che, per legge, gli ospedali devono prima ammettere i pazienti senza informarsi sui loro diritti o sulla loro situazione finanziaria.

 

Nel caso dei turisti stranieri, l'istituto divide la questione in due questioni: gli stranieri possono ricevere cure in qualsiasi ospedale, indipendentemente dallo stato di emergenza. Tuttavia, per le emergenze critiche, gli ospedali richiederanno le spese dai fondi esistenti del paziente straniero, come l’assicurazione sulla vita, sanitaria o di viaggio. Una volta che un paziente viene portato in ospedale, il trattamento non può essere negato.

NIEMS – sotto il Ministero della Salute Pubblica – svolge un ruolo cruciale nello sviluppo e nella gestione dei servizi medici di emergenza (EMS) a livello nazionale. L’organizzazione si concentra sull’integrazione degli EMS nel sistema sanitario generale come parte del piano di sviluppo nazionale della Thailandia.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.