Ragazzi aprono il fuoco in una casa di Phuket e feriscono un giovane con un'arma affilata

Phuket -

Un gruppo di adolescenti ha aperto il fuoco in una casa residenziale prima di ferire un giovane con un'arma affilata nella città di Phuket. La polizia ha affermato che la causa potrebbe essere stata una precedente disputa tra le due parti.

La polizia della città di Phuket è stata informata dell'incidente all'1:50 di venerdì (15 dicembreth) in una casa a Soi Ton Poe, Talad Yai. Arrivati ​​a casa hanno trovato una finestra danneggiata. Sono stati rinvenuti anche un foro di proiettile e due cartucce di proiettile.

Il proprietario della casa, il cui nome non è stato rilasciato dalle autorità, ha detto alla polizia che c'erano circa cinque adolescenti in moto che sono venuti a casa chiedendo di vedere suo figlio. Ha detto loro che suo figlio non era lì e poi i ragazzi hanno aperto il fuoco contro la casa con una pistola prima di scappare.

Quando suo figlio è tornato a casa, ha seguito gli adolescenti fino all'ingresso di una strada vicina e gli adolescenti hanno tagliato la mano di suo figlio con un oggetto appuntito.

In questa fase, la polizia ritiene che i sospettati e la vittima potrebbero aver avuto problemi tumultuosi in precedenza. Indipendentemente da ciò, la polizia sta dando la caccia agli adolescenti sospettati per ulteriori azioni legali.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.