Il governo tailandese presenta misure globali per contrastare gli incendi boschivi e l’inquinamento atmosferico

Nazionale-

Il 6 dicembre 2023, la signora Traisulee Traisanakul, segretaria del ministro degli Interni tailandese, ha rivelato pubblicamente le politiche per prevenire e risolvere i problemi degli incendi boschivi, dello smog e del fumo di PM 2.5 proposte dal signor Anutin Charnvirakul, il vice primo ministro tailandese Ministro e Ministro dell'Interno, ai governatori provinciali.

Ogni anno, durante la stagione fredda e di siccità, la Thailandia ha un problema continuo di inquinamento atmosferico che supera gli standard in molte aree, soprattutto in 17 province del Nord e nell'area di Bangkok.

L’inquinamento atmosferico come gli incendi, lo smog e il fumo PM 2.5 sono dovuti a cause naturali e provocate dall’uomo che accumulano particelle di polvere ad alta densità e incidono sull’ambiente e sulla salute delle persone.

Pertanto, Anutin ha dato istruzioni alla Direzione provinciale per la prevenzione e la mitigazione dei disastri di utilizzare la tecnologia per informare il pubblico in modo completo ed efficiente sui problemi di inquinamento atmosferico. Le agenzie competenti con le autorità coinvolte devono applicare rigorosamente la legge sugli stabilimenti industriali, sui trasporti e su altri fattori correlati per controllare la qualità dell'aria, ha affermato Traisulee.

Invece di bruciare i rifiuti agricoli, Anutin ha proposto una campagna per utilizzarli in lavorazioni a valore aggiunto e prive di carbonio, come l’utilizzo di microrganismi per la decomposizione e l’aratura.

Traisulee ha aggiunto che Anutin ha sottolineato l'importanza della preparazione di piani di risposta per vari casi e dell'aggiornamento delle informazioni in aree ad alto rischio come foreste, aree agricole, comunità locali e informazioni sulle risorse. Le squadre competenti devono essere di stanza nelle aree assegnate per pattugliare e scoraggiare gli incendi illegali.

Infine, una comunicazione proattiva attraverso varie piattaforme sarebbe una buona fonte per informare la gente del posto sui problemi attuali di inquinamento atmosferico che causano problemi di salute e incidono sull’ambiente, nonché sulle sanzioni per la violazione della legge, ha concluso Traisulee.

Un eminente medico che aveva lottato per la Thailandia per risolvere i problemi attuali di inquinamento atmosferico è morto di recente a soli 29 anni di cancro. portando a una rinnovata attenzione alla lotta all’inquinamento atmosferico.

Questo articolo è originariamente apparso sul nostro sito gemello The Pattaya News.

Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.