La polizia turistica di Phuket indaga su un russo che presumibilmente lavora illegalmente allo stand del tour

Phuket -

La polizia turistica di Phuket ha ispezionato uno stand turistico a Patong dopo essere stata informata da cittadini preoccupati che un russo avrebbe lavorato illegalmente vendendo pacchetti turistici.

La polizia turistica di Phuket ha riferito al Phuket Express che durante lo scorso fine settimana loro e il Centro di assistenza turistica di Phuket (TAC) hanno ispezionato uno stand turistico che si trova di fronte a un hotel sulla Phang Mueang Sai Kor Road.

L'ispezione è avvenuta dopo che la polizia turistica di Phuket è stata informata da un cittadino preoccupato che un cittadino russo avrebbe lavorato illegalmente vendendo pacchetti turistici presso lo stand del tour. Tuttavia, la polizia non ha trovato nessuno straniero che vendesse pacchetti turistici presso lo stand del tour, ma ha detto che avrebbe tenuto d'occhio lo stand in questione.

Articoli correlati:

L'immigrazione di Phuket ha ispezionato un'azienda a Phuket dopo essere stata informata che presumibilmente vi lavorava illegalmente una persona russa.

L'immigrazione di Phuket ha ispezionato un negozio di noleggio veicoli a Mueang Phuket dopo essere stato informato da cittadini preoccupati che l'attività era presumibilmente interamente di proprietà russa e impiegava illegalmente personale russo, senza coinvolgere cittadini tailandesi.

L'immigrazione di Phuket ha ispezionato uno stand turistico a Kata dopo essere stati informati da cittadini preoccupati che un russo avrebbe lavorato illegalmente vendendo pacchetti turistici.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.