Uomo arrestato per aver intrappolato illegalmente otto scimmie a Phang Nga

Phang Nga –

Un uomo di mezza età è stato arrestato con otto macachi intrappolati illegalmente e poi sequestrati dalle autorità competenti nel distretto di Khura Buri.

Giovedì (23 novembrerd), una squadra di funzionari guidati dal capo del distretto di Khura Buri, Wiyut Thongpaen, e dalla divisione 425 della polizia di frontiera, hanno arrestato il signor Gopon Jamnong, 58 anni, residente a Khura Buri. È stato arrestato nella sua casa nel sottodistretto di Bang Wan. Gli furono sequestrati otto macachi dalla coda di maiale del sud vivi.

L'arresto è avvenuto dopo che le autorità competenti sono state informate da un cittadino preoccupato che nella zona c'era un uomo del posto che catturava illegalmente animali selvatici per venderli.

Il signor Gopon ha ammesso alla polizia che tutti i macachi erano stati intrappolati da lui. Ha dichiarato alla polizia di aver catturato i macachi in una foresta vicino a casa sua. Si prevedeva che i macachi fossero inviati a clienti non identificati che li avevano ordinati a Surat Thani e in Malesia.

Il signor Gopon è stato portato alla stazione di polizia di Khura Buri per affrontare l'accusa di cattura di animali selvatici protetti senza permesso.

Le scimmie saranno ispezionate e curate per eventuali problemi medici e poi rilasciate in tutta sicurezza nel loro habitat naturale, ha affermato il signor Wiyut.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.