Phuket accoglie i turisti indiani con il programma di esenzione dal visto

Phuket-

Phuket ha accolto il primo gruppo di turisti dall'India in Tailandia con il nuovo programma di esenzione dal visto lo scorso fine settimana.

La nostra storia precedente:

Il primo ministro Srettha Thavisin ha annunciato martedì che la Thailandia concederà un ingresso senza visto per 30 giorni ai turisti provenienti da India e Taiwan, oltre ai paesi attualmente esistenti, nel tentativo di rilanciare il turismo.

Ora per l'aggiornamento:

Il direttore dell'aeroporto internazionale di Phuket, Monchai Tanod, ha dichiarato al Phuket Express che venerdì (10 novembreth) all'aeroporto internazionale di Phuket che funzionari e personale hanno accolto 220 turisti su un volo diretto da Mumbai a Phuket e su un altro volo diretto da Delhi a mezzogiorno con il programma di esenzione dal visto gratuito.

L'aeroporto internazionale di Phuket accoglie normalmente due voli giornalieri dall'India, il che significa che arrivano circa 650 passeggeri al giorno. Al momento non esiste un volo diretto da Taiwan a Phuket. Tuttavia, dal 1 gennaiostDal 2024 in poi ci sarà un volo diretto giornaliero che trasporterà circa 180 passeggeri.

L'aeroporto riceve un totale di 1,500 passeggeri internazionali all'ora e ha la capacità di accoglierne fino a 2,400 all'ora. L'aeroporto di Phuket può gestire più voli con maggiore personale e funzionari di sicurezza.

Articoli correlati:

La politica di visto gratuito del governo tailandese per i turisti cinesi e kazaki è stata approvata nella Royal Gazette e pubblicata martedì 19 settembre.

Phuket accoglie i turisti provenienti dalla Cina nel programma di esenzione dal visto per la Thailandia.

Phuket accoglie i turisti dal Kazakistan nel programma di esenzione dal visto per la Thailandia.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.