Uomo americano in coma dopo essere stato tirato fuori dall'acqua sulla spiaggia di Surin a Phuket

Thalang –

Un uomo americano di 72 anni era in coma dopo essere stato tirato fuori dall'acqua dai bagnini oggi a Surin Beach a Cherng Talay.

La polizia di Cherng Talay è stata informata dell'incidente da un operatore di moto d'acqua non identificato a Surin Beach venerdì pomeriggio (10 novembreth). La polizia e le squadre di soccorso sono arrivate sulla spiaggia e hanno trovato l'americano di 72 anni disteso sulla spiaggia. Era incosciente e gli è stata fornita la RCP prima di essere portato d'urgenza in un vicino ospedale.

I bagnini hanno detto alla polizia di Cherng Talay di aver trovato l'uomo a faccia in giù in mare a 150 metri dalla spiaggia. Al momento della stesura di questo articolo, le condizioni dell'uomo erano sconosciute e l'ospedale non aveva rilasciato alcuna dichiarazione.

Il nome dell'uomo non è stato divulgato per motivi di privacy e per consentire alla polizia di contattare i suoi parenti in merito alla situazione. Non è chiaro se l'uomo fosse un turista o un espatriato.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.