Il primo ministro tailandese afferma che Phuket diventerà effettivamente legale dopo gli orari di chiusura dei bar

Nazionale —

Il governo tailandese consentirà inizialmente ai bar e alle discoteche in quattro province, tra cui Chonburi, Phuket, Chiang Mai e Bangkok, di aprire fino alle 4 del mattino, come annunciato dal primo ministro Srettha Thavisin venerdì 3 novembre.

La rivelazione è arrivata dopo che il primo ministro Srettha ha incontrato ieri Anutin Charnvirakul, ministro degli Interni, insieme ai governatori delle quattro province sopra menzionate per discutere di estendere l'orario di servizio notturno alle 4 del mattino.

Secondo Srettha, l'incontro ha raggiunto una decisione unanime di estendere l'orario di apertura in quattro province pilota, vale a dire Bangkok, Chonburi, Phuket e Chiang Mai, che secondo Srettha sono importanti destinazioni turistiche.

Questa estensione consentirà ai servizi notturni di funzionare fino alle 4:00, a partire dal 15 dicembre 2023, come stimolo economico. Tuttavia, il Primo Ministro ha sottolineato che inizialmente sarà introdotta come “misura temporanea” per valutarne i pro e i contro. Uno studio approfondito sarà condotto in seguito per considerazioni future, ha aggiunto.

In risposta alle domande se l'estensione coprirà l'intera provincia o aree specifiche, Srettha ha chiarito che mirerà specificamente ad alcune aree, come le zone di intrattenimento legale. Ha menzionato che il Ministero degli Interni annuncerà presto le zone designate che beneficeranno di questa proroga entro il 15 dicembre.

Srettha ha continuato dicendo che l'estensione non era specificatamente mirata a promuovere il consumo di alcol, ma era intesa a incoraggiare i turisti stranieri, che di solito non cenano fuori prima delle 9 o delle 10, a spendere di più mangiando fuori.

Riguardo alle preoccupazioni sull'aumento degli incidenti, dell'abuso di droga o delle questioni sociali, Srettha ha assicurato che la polizia reale tailandese è pronta ad affrontare queste sfide. Verranno implementate misure come l’aumento delle installazioni di telecamere a circuito chiuso e le ispezioni delle sedi.
-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Questo articolo è originariamente apparso sul nostro sito gemello The Pattaya News.

Adam Judd
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è nelle risorse umane e nelle operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da circa nove anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/