La Tailandia rinuncia ai visti turistici per Russia, India e Taiwan

COMUNICATO STAMPA:

Dal 1 novembre 2023 al 30 aprile 2024 per i turisti russi e dal 10 novembre 2023 al 10 maggio 2024 per i turisti indiani e taiwanesi.

Bangkok, 1 novembre 2023 – La Tailandia sta estendendo un’esenzione temporanea dal visto per i turisti provenienti da Russia, India e Taiwan come parte della politica di rapido successo del governo per incentivare il turismo durante l’alta stagione.

Da oggi fino al 30 aprile 2024, i titolari di passaporti o documenti di viaggio russi avranno diritto all'esenzione dal visto turistico per un soggiorno in Thailandia di 90 giorni, rispetto ai 30 giorni originari.

Ai cittadini indiani e taiwanesi sarà concessa un'esenzione temporanea dal visto per un soggiorno di 30 giorni a scopo turistico in Thailandia, in vigore dal 10 novembre 2023 al 10 maggio 2024.

Gli ultimi programmi di incentivazione dei visti per i turisti provenienti da Russia, India e Taiwan hanno fatto seguito all’esenzione temporanea dal visto turistico implementata per i turisti provenienti da Cina e Kazakistan, in vigore dal 25 settembre 2023 al 29 febbraio 2024.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.