Tigri, elefanti e scimmie si godono i dolcetti alla zucca per Halloween al Wildlife Rescue Center

COMUNICATO STAMPA:

Le prelibatezze di zucca sono nel menu di Halloween per alcuni dei tanti animali residenti in un enorme centro di salvataggio della fauna selvatica in Thailandia. 

Nelle fotografie pubblicate dalla Wildlife Friends Foundation Thailand (WFFT), si possono vedere tigri, primati ed elefanti mentre si ingozzano di prelibatezze spettrali.

Il personale e i volontari del centro di soccorso hanno personalizzato le zucche intagliate a mano per soddisfare ciascuna specie. Gli animali amanti delle verdure come gli elefanti mangiavano l'intera zucca, mentre altri animali come le lontre e i gibboni ritagliavano le loro zucche e le riempivano invece con le loro prelibatezze preferite.

Essendo uno dei più grandi santuari della fauna selvatica del Sud-est asiatico, il WFFT salva, riabilita e libera la fauna selvatica da oltre due decenni. Il centro offre una casa per sempre a coloro che purtroppo non possono tornare in libertà e attualmente si prende cura di oltre 800 animali nei suoi 200 acri di terreno boscoso.

Nelle immagini sono inclusi gli animali salvati:

  • Gan Da, l'elefante asiatico, salvato dall'industria del trekking nel 2017. Raccogliendo la zucca con la proboscide, non ha perso tempo e sgranocchiava il dolcetto in un colpo solo.

  • Maruay, una tigre del Bengala, salvata dallo zoo di Phuket l'anno scorso. Sollevò con attenzione il coperchio della zucca intagliata con i denti per raggiungere i gustosi snack all'interno.

  • Mee Mee, una tigre del Bengala, salvata dallo zoo di Phuket l'anno scorso. Lei non si è trattenuta e per gioco ha distrutto la zucca.

  • Pick e Nick, gibboni maschi dalle mani bianche, entrambi orfani e salvati dal commercio illegale di animali selvatici. La loro reazione è stata diversa: in realtà sembravano un po' spaventati dalla zucca e l'hanno esaminata con molta attenzione!

  • Nu Deng, un macaco dalla coda lunga salvato dal commercio di animali domestici. Questa "scimmia sfacciata" raccolse rapidamente la zucca e scappò dal suo gruppo per tenere il dolcetto tutto per sé.

  • Pablo e Max sono comuni uistitì salvati dal commercio di animali domestici.

  • Olé la mucca, salvata da vitello dopo essere stata attaccata e sfregiata permanentemente da un branco di cani.

  • Lontre, inclusi Ozzy e Julia. Hanno gustato una zucca ritagliata e riempita di pesce.

Informazioni sulla Wildlife Friends Foundation Tailandia (WFFT)

Il WFFT è uno dei santuari animali più grandi del Sud-est asiatico e si prende cura di oltre 800 animali. Il santuario salva e riabilita gli animali selvatici e offre una casa per sempre a coloro che non possono essere riportati in libertà in sicurezza. Il santuario ospita attualmente oltre 60 specie di animali, tra cui 24 elefanti, 9 tigri e oltre 300 primati. L'organizzazione benefica si concentra anche sulla sensibilizzazione sulla conservazione della fauna selvatica e sullo sfruttamento degli animali istruendo i turisti e le comunità locali sulle questioni urgenti che devono affrontare oggi gli animali.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.