Il turismo di Phuket è forte ma vede un calo dei turisti israeliani, le aziende di Phuket sostengono le chiusure notturne

Phuket -

Phuket ha generato 370 miliardi di baht dal turismo in circa otto mesi, ha affermato il presidente dell'Associazione del turismo di Phuket.

Il presidente dell'Associazione del turismo di Phuket, Thanet Tantipiriya, ha dichiarato a Thai Media: “Negli ultimi otto mesi, Phuket ha generato circa 370 miliardi di baht. Il numero di turisti sta registrando un aumento del 40% anno su anno rispetto al 2019, prima del Covid-19”.

“Circa l’80% delle camere d’albergo sono state prenotate durante l’imminente alta stagione, soprattutto negli hotel vicino alle spiagge. Il tasso di occupazione durante l’attuale Festival Vegetariano è di circa il 67-74% nelle aree turistiche”. - ha aggiunto Thanet.

“Inoltre, ci sono stati molti voli diretti da Israele a Phuket sin dall’era del Phuket Sandbox (un programma per i turisti in quarantena durante il Covid, a cui Israele è stato uno dei primi paesi a partecipare in gran parte). Tuttavia, il numero di turisti israeliani è diminuito di circa il 40% dopo lo scoppio della guerra con Hamas”. Thanet ha spiegato.

Thanet ha anche affermato che l'associazione turistica di Phuket sostiene un orario di chiusura legale alle 4 del mattino per i locali notturni, ma ha sottolineato che la zonizzazione dovrebbe essere rivista e applicata adeguatamente per bilanciare le zone di intrattenimento con le aree residenziali e non disturbare le persone che dormono o lavorano.

Thanet ha affermato che Phuket è un'area turistica per tutti e in passato ha commesso l'errore di cercare di concentrarsi solo sui turisti "famiglie" o sui turisti "festosi" quando in realtà entrambi i gruppi apprezzavano Phuket ma avevano stili di vita e background molto diversi. Phuket doveva essere in grado di adattarsi ad entrambi i gruppi turistici senza causare attriti tra loro. Ciò andrebbe a vantaggio di Phuket, delle imprese e dei turisti, ha concluso Thanet.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.