Un motociclista che blocca un'ambulanza a Patong ha un incidente, un uomo si rompe entrambe le gambe

Patong-

Un motociclista si è rotto entrambe le gambe dopo essere caduto in seguito a un incidente in cui sembrava impedire di proposito a un'ambulanza di raggiungere un ospedale.

Il signor Somphong Panaputae, un soccorritore di Kusoldharm, ha detto al Phuket Express: “All'inizio di questa settimana stavo guidando un'ambulanza con un paziente diretto in ospedale. C'era un motociclista davanti alla mia ambulanza che rallentava il nostro viaggio. Il paziente aveva un’emergenza medica ed eravamo di fretta con tutte le sirene e le luci a tutto volume”.

“Abbiamo annunciato tramite il microfono dell'ambulanza di chiedere al ciclista di allontanarsi. Invece di allontanarsi, ha guidato la moto a zig zag, impedendoci sostanzialmente di aggirarlo”. Somphong ha spiegato.

“Tuttavia, finalmente siamo arrivati ​​all’ospedale di Patong. Sulla via del ritorno alla nostra base operativa ci è stato segnalato un incidente tra un’auto e una moto”. Ha affermato Somphong.

“Quando siamo arrivati ​​sul posto, il ciclista che si è rotto entrambe le gambe era lo stesso che in precedenza aveva bloccato la nostra ambulanza”. ha concluso Somphong.

L'identità del motociclista non è stata rilasciata dalle autorità competenti di Phuket e non è chiaro se sarebbe stato accusato per il precedente incidente di blocco dell'ambulanza o se la polizia avrebbe deciso che forse il destino o il karma avevano deciso di intervenire.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.