Uomo trovato morto con ferite da arma da taglio davanti all'hotel nella città di Phuket

Phuket -

Un uomo tailandese è stato trovato morto con ferite da taglio multiple davanti a un hotel vicino a un luogo di intrattenimento nella città di Phuket.

La polizia della città di Phuket è stata informata del corpo questa mattina (9 ottobreth) alle 6:07 di fronte al ponte Taling Chan, canale Bang Yai nel sottodistretto di Talat Yai.

Le forze dell'ordine sono arrivate sul posto e hanno trovato il corpo di un uomo che è stato successivamente identificato come il signor Wiroon Inya, 33 anni, di Phatthalung. Era un autista per l'Ufficio del Commercio di Phuket. Sono state trovate numerose coltellate sul petto sinistro e sulla schiena.

La polizia della città di Phuket ha detto al Phuket Express che il signor Wiroon è morto almeno tre ore prima che il suo corpo fosse ritrovato. A cinquecento metri dalla scena, davanti al locale di intrattenimento, la polizia ha trovato macchie di sangue.

All'1:50 sulla hotline della polizia di Phuket 191 gli agenti sono stati informati di una discussione nel luogo di intrattenimento. Quando la polizia è arrivata sul posto, però, non ha trovato nessuno. La gente del posto nelle vicinanze ha detto che gli agenti hanno poi lasciato la scena.

In questa fase, la polizia di Phuket ritiene che la vittima sia morta a causa di un conflitto personale. La vittima potrebbe essere stata accoltellata davanti al luogo di intrattenimento prima di scappare nell'hotel vicino, collassando e morendo. La polizia sta dando la caccia ai sospettati dell'incidente.

I nomi del luogo di intrattenimento e dell'hotel coinvolti sono stati nascosti dalla polizia di Phuket in attesa di ulteriori indagini.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.