Uomo russo annega a Phuket Beach

Phuket -

Un uomo russo è annegato mentre altri due russi sono stati salvati dall'annegamento su una spiaggia a Thalang.

La polizia turistica di Phuket ha riferito al Phuket Express che giovedì (28 settembreth) sono stati informati dell'incidente sulla spiaggia di Bang Tao a Cherng Talay.

Insieme al Phuket Express sono arrivati ​​alla spiaggia e hanno trovato due russi salvati dal mare. Sono stati portati in un vicino ospedale.

Un altro russo, che in seguito è stato apertamente identificato dalla polizia turistica di Phuket come il signor Abdulganiev Marat, 34 anni, è stato trascinato in mare dalle onde durante il salvataggio. Successivamente è stato riportato sulla spiaggia con successo dalle squadre di soccorso, ma tragicamente è stato successivamente dichiarato morto.

I bagnini della spiaggia hanno detto al Phuket Express che i tre russi sono andati a nuotare prima di iniziare a lottare contro le forti onde. I buoni samaritani nelle vicinanze ne salvarono due mentre l'altro uomo era disperso. Hanno chiesto aiuto prima che i bagnini uscissero con la moto d'acqua. Il signor Marat è stato poi trovato a faccia in giù in mare, a 200 metri dalla spiaggia.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.