Il programma di visto gratuito della Thailandia per i turisti cinesi e kazaki diventa ufficiale

Nazionale —

La politica di visto gratuito del governo tailandese per i turisti cinesi e kazaki è stata approvata nella Royal Gazette e pubblicata martedì 19 settembre.

La politica, che entrerà in vigore dal 25 settembre al 29 febbraio 2024, si applicherà ai visitatori provenienti da Cina e Kazakistan, come annunciato dalla Royal Gazette.

I turisti provenienti dai paesi menzionati saranno esentati dal timbro e potranno soggiornare nel Regno di Thailandia per un periodo non superiore a trenta giorni, come caso speciale.

L'annuncio specifica che è imperativo attirare turisti internazionali in Thailandia a causa dell'impatto della pandemia di COVID-19 sul settore del turismo, per stimolare l'economia su scala sia locale che nazionale.

Tuttavia, lo schema potrebbe non essere una soluzione semplice, come abbiamo precedentemente riportato in dettaglio qui.

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito web gemello, The Pattaya News, di proprietà della nostra società madre TPN media.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.