Il Primo Ministro conferma la posizione contro la corruzione

COMUNICATO STAMPA:

Il primo ministro ha dichiarato la sua posizione anti-corruzione, affermando che aderirà al buon governo e utilizzerà la tecnologia per promuovere la trasparenza e impedire ai funzionari statali di raccogliere tangenti.

Il primo ministro Srettha Thavisin ha partecipato a un evento organizzato dall'Organizzazione anticorruzione tailandese (ACT) per promuovere la consapevolezza anti-corruzione tra il pubblico. Il primo ministro è stato raggiunto dal presidente dell'ACT Vichien Phongsathorn durante l'evento tenutosi presso la stazione centrale Krungthep Aphiwat di Bangkok.

Nel suo discorso pronunciato per l'occasione, il primo ministro ha spiegato che la corruzione danneggia direttamente il settore statale e mina la fiducia degli investitori. Ha osservato che la corruzione è un problema chiave che rallenta l’economia tailandese e la crescita del PIL. Secondo il premier, il governo attribuisce importanza alla lotta alla corruzione e ha politiche per sostenere il buon governo e utilizzare la tecnologia per contribuire a migliorare la trasparenza e la tracciabilità in vari processi. Mirava anche a diventare un governo digitale.

Srettha ha affermato che il pubblico deve partecipare fornendo il proprio punto di vista sulla direzione futura della nazione. Allo stesso tempo, le leggi verranno adeguate per ridurre la burocrazia e alcune condizioni in modo che il settore pubblico possa trasformarsi da uno “stato di ostacolo” a uno “stato di sostegno”. Verranno inoltre compiuti sforzi per impedire ai funzionari statali di abusare della loro autorità per chiedere tangenti.

Il primo ministro ha affermato che il suo governo darà importanza all’applicazione della legge e a punizioni severe e chiare per i trasgressori. Molte posizioni nel settore pubblico ora richiederanno al titolare della posizione di dichiarare il proprio patrimonio al pubblico. A questi ultimi sarà data la possibilità di ispezionare i beni dei pubblici ufficiali.

Secondo il primo ministro, un’applicazione della legge giusta ed efficace consentirà di mitigare il problema della corruzione. Ha aggiunto che meno corruzione, maggiore trasparenza e maggiore equità avranno un impatto positivo sull’economia nazionale.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.