Celebrati i funerali del poliziotto tailandese ucciso

Nakhon Pathom—

Famiglia, parenti e colleghi delle forze di polizia tailandesi si sono riuniti ieri al Wat Phra Si Mahathat nel distretto di Bang Khen a Bangkok per tenere un funerale per il defunto agente di polizia stradale, Pol. Il maggiore Sivakorn Saibua, ucciso a colpi di arma da fuoco da un uomo armato dopo aver rifiutato di soddisfare una richiesta illecita di promozione di carriera da parte di un funzionario del villaggio.

Prima la nostra storia precedente:

Il comandante di un poliziotto autostradale assassinato, Pol. Secondo quanto riferito, il maggiore Sivakorn Saibua si è sparato e si è ucciso in una residenza privata nella provincia di Pathum Thani, dopo essere stato accusato di aver chiamato l'ormai defunto Pol Maj Sivakorn per partecipare alla cena del sospettato.

Ora per il nostro aggiornamento:

Si sono svolti i funerali buddisti per Pol. Magg. Sivakorn, a partire dalle 10:11 dell'XNUMX settembre al Wat Phra Si Mahathat.

Il poliziotto sarebbe stato assassinato dal braccio destro di un influente capo distretto della provincia di Nakhon Pathom, il signor Praveen Chanklai, dopo che si era rifiutato di accelerare il percorso del parente di Praveen per una posizione più alta nella sua divisione invece di seguire le adeguate procedure di promozione.

A presiedere i funerali è stato Pol. Il generale Torsak Sukwimon, il vice capo della polizia reale tailandese.

Pol. Il Magg. Gen. Jaroonkiat Pankaew, comandante ad interim della divisione di polizia stradale, ha detto ai giornalisti che Pol. La morte del maggiore Sivakorn è stata profondamente commossa dalle forze di polizia. Ogni ufficiale è in lutto per la sua perdita e sta lavorando instancabilmente per garantire che venga fatta giustizia.

Ha assicurato che gli agenti presenti sulla scena del crimine in cui Pol. Il maggiore Sivakorn è stato colpito a morte e avrebbe dovuto affrontare delle conseguenze, e Pol. Il generale Surachet Hakparn, vice capo della polizia nazionale, sta lavorando alle indagini.

Pol. Il Magg. Gen. Jaroonkiat ha anche espresso le preoccupazioni riguardanti una pagina Facebook che dichiarava di irrompere in una prigione e liberare Praveen, alias Kamnan Nok, dicendo che gli ufficiali competenti stanno esaminando la pagina. Tuttavia, ha espresso scetticismo riguardo alla sua credibilità, suggerendo che potrebbe essere stato creato esclusivamente per scopi di ricerca di attenzione.

Questo articolo è originariamente apparso sul nostro sito gemello The Pattaya News.

Sottoscrivi
Adam Judd
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è nelle risorse umane e nelle operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da circa nove anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/