Sospetto arrestato a Phuket dopo aver presumibilmente ucciso una donna di 74 anni

FOTO: Siam Rath

Phuket -

Un sospetto è stato arrestato a Phuket dopo che lui e un altro sospetto avrebbero ucciso un'anziana di 74 anni a Nakhon Si Thammarat e rubato il suo iPhone.

La polizia del Crime Investigation Bureau (CIB) ha riferito ai media TPN che questa settimana hanno arrestato un uomo identificato solo come il signor Siri "K", 43 anni. È stato arrestato davanti a una stazione di servizio a Cherng Talay, Thalang.

Nel giugno 1stNel 2023 la polizia di Na Bon a Nakhon Si Thammarat è stata informata che una donna di 74 anni è stata trovata morta in un negozio di alimentari locale. Sono state trovate ferite sul collo e sembra che sia stata anche strangolata con un reggiseno. Secondo quanto riferito, gli indagati avrebbero rubato anche un iPhone alla donna.

La polizia ha identificato che uno dei due sospettati era il signor Siri. L'altro sospettato, non identificato, è già stato arrestato. Il mandato d'arresto è stato emesso nei confronti di Siri con l'accusa di essere coinvolta in aggressioni personali che hanno portato alla morte e al furto.

Siri ha negato tutte le accuse al momento della stampa e ha affermato l'innocenza.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.