La pena detentiva dell'ex primo ministro tailandese Thaksin è stata ridotta da 8 a 1 anno a causa della grazia reale

Nazionale —

Sua Maestà Reale il Re ha deciso di ridurre la pena detentiva per l'ex Primo Ministro Thaksin Shinawatra da 8 anni a 1 anno dopo che la sua richiesta di grazia reale è venuta alla luce ieri, 31 agosto.

Prima la nostra storia precedente:

La petizione reale di Thaksin è stata resa pubblica ieri dal Ministro della Giustizia ad interim Wissanu Krea-ngam.

Ora per il nostro aggiornamento:

Oggi, 1 settembre, è stato riferito che Sua Maestà il Re ha concesso una riduzione del periodo di servizio per Thaksin da 8 anni a 1 anno.

Secondo la dichiarazione pubblicata sulla Royal Gazette, la pena detentiva di Thaksin è stata ridotta perché in precedenza ha ricoperto il ruolo di Primo Ministro, svolgendo compiti a beneficio della nazione e del popolo.

Prova anche rimorso per le sue trasgressioni, per la lealtà all'istituzione monarchica e per problemi di salute che richiedono cure mediche da parte di medici specializzati, come si legge nella dichiarazione.

Alla luce di ciò, Sua Maestà il Re ha deciso di concedere una riduzione della pena detentiva dell'ex Primo Ministro, riducendola da 8 anni a 1 anno, per consentirgli di utilizzare le sue conoscenze, capacità ed esperienza per contribuire al Paese, la società e le persone.

Questo sviluppo è avvenuto dopo che Thaksin aveva ufficialmente iniziato a scontare la pena in prigione per soli 10 giorni, la maggior parte del tempo trascorso fuori dal carcere presso l'ospedale della polizia per motivi medici.

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito web gemello, The Pattaya News, di proprietà della nostra società madre TPN media.

Sottoscrivi
Tanakorn Panyadee
L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.