Il Primo Ministro discute della spinta del turismo con le compagnie aeree

COMUNICATO STAMPA:

Il primo ministro Srettha Thavisin ha incontrato i rappresentanti del settore dell’aviazione per prepararsi all’alta stagione turistica che dovrebbe raggiungere il picco nell’ultimo trimestre del 2023. Srettha ha affermato che la sua amministrazione, una volta in carica, darà innanzitutto priorità al ringiovanimento del turismo.

All'incontro hanno partecipato rappresentanti degli aeroporti della Thailandia (AOT), operatori dei principali aeroporti internazionali del paese e amministratori delegati di 8 compagnie aeree. Prima dell'incontro, il Primo Ministro ha presentato ai partecipanti i candidati chiave per le posizioni ministeriali nel suo Gabinetto, che sarebbero responsabili dell'economia del paese.

Il Primo Ministro ha detto che inizierà immediatamente a lavorare sul turismo dopo il suo insediamento, poiché l'ultimo trimestre è considerato un momento importante per la spinta economica e un'alta stagione di viaggi.

Il presidente dell'AOT Kerati Kijmanawat ha detto che l'AOT ha discusso con i delegati di altre organizzazioni, dopo l'incontro di venerdì con il Primo Ministro, in particolare riguardo alla carenza di voli che servono gli aeroporti di Bangkok e Phuket. Il settore deve preparare gli slot di volo per i futuri voli dalla Cina e da altri paesi in 6 aeroporti della Thailandia.

Il signor Puttipong Prasarttong-Osoth, amministratore delegato e presidente di Bangkok Airways e presidente della Airlines Association of Thailand, ha espresso la sua disponibilità a collaborare e ha ribadito che la sua compagnia aerea è ben preparata per l'imminente alta stagione di viaggio.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.