Il dipartimento meteorologico avverte di forti tempeste in tutta la Thailandia

COMUNICATO STAMPA:

Il dipartimento meteorologico thailandese (TMD) ha emesso un avviso per precipitazioni intense o intense nelle regioni settentrionali, nord-orientali, orientali, meridionali e costiere del regno.

I residenti in queste aree sono invitati a prestare attenzione ai potenziali pericoli dovuti a piogge abbondanti e intense, che possono portare a improvvise inondazioni improvvise e deflusso delle acque forestali, specialmente nelle aree in pendenza vicino ai corsi d'acqua e alle zone di pianura. Si consiglia ulteriore cautela per coloro che viaggiano attraverso aree con temporali.

A Bangkok e dintorni c'è una probabilità del 60% di temporali, soprattutto pomeridiani e serali. Le temperature più basse dovrebbero oscillare tra i 27 e i 28 gradi Celsius, mentre le più alte saranno tra i 33 e i 36 gradi Celsius.

I venti intensi hanno iniziato a diminuire sul Mare delle Andamane e sul Golfo di Thailandia. Tuttavia, per le parti superiori del Mare delle Andamane e del Golfo di Thailandia, le onde possono raggiungere anche i 2 metri di altezza e persino superare i 2 metri nelle zone con temporali. Si consiglia ai marinai di queste zone di navigare con cautela ed evitare le acque tempestose.

Inoltre, la potente tempesta tropicale Lan sta attualmente coprendo la parte meridionale del Giappone e si prevede che attraverserà presto il paese. Si consiglia ai viaggiatori diretti nelle aree interessate di controllare le condizioni meteorologiche prima di partire durante questo periodo.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.