Uomo egiziano arrestato a Patong per aver lavorato in un negozio di barbiere

Patong-

Un uomo egiziano e una proprietaria tailandese sono stati arrestati in un negozio di barbiere a Patong.

La polizia di Patong ha riferito al Phuket Express di aver arrestato lo scorso fine settimana il signor Bassem Mohamed, 38 anni, un cittadino egiziano (dipendente) che faceva il barbiere per stranieri e una donna identificata solo come la signora Petchlada, 38 anni (datore di lavoro). Sono stati arrestati in un negozio di barbiere in Taweewong Road.

Sono stati portati alla stazione di polizia di Patong e il signor Mohamed è accusato di lavoro illegale e di permanenza oltre il visto. La signora Petchlada è accusata di assumere uno straniero che non ha un permesso di lavoro.

Il Phuket Express osserva che i barbieri e i lavoratori dei saloni sono un'occupazione thailandese protetta e gli stranieri non possono lavorare in questo campo o ottenere permessi di lavoro per farlo.

Articoli correlati:

Un uomo giordano è stato arrestato a Patong dopo che è stato scoperto che forniva un servizio di barbiere a clienti stranieri, un'occupazione protetta solo per i thailandesi.

La polizia di Patong ha indagato dopo aver ricevuto denunce secondo cui gli stranieri svolgevano lavori proibiti come barbieri e addetti ai saloni.

Tre donne russe sono state arrestate a Thalang con l'accusa di fornire servizi di parrucchiere e unghie, un'occupazione protetta solo per i thailandesi.

Immagine dopo il contenuto del post
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.