Bambina egiziana di 6 anni annega alla cascata di Phang Nga

Phang Nga –

Una bambina egiziana di 6 anni è tragicamente annegata in una cascata a Mueang Phang Nga.

Il capo del distretto di Mueang Phang Nga, il signor Pongsak Wetthayawong, è stato informato del triste incidente mercoledì (26 luglioth) da un capo villaggio nel sottodistretto di Song Preak.

I soccorritori sono arrivati ​​alla cascata di Ton Song Preak e hanno scoperto una bambina egiziana di 6 anni che, secondo quanto riferito, è caduta accidentalmente nella cascata. Ci è voluta circa mezz'ora per trovare il corpo della ragazza che era incastrato tra grandi rocce. La ragazza era stata in viaggio con la sua famiglia con una compagnia turistica ed era una turista.

Il nome della ragazza è stato nascosto dai media di TPN a causa della sua età e per sensibilità nei confronti della famiglia della vittima.

All'inizio di quest'anno un turista tedesco è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto da una cascata a Samui.

Nel dicembre dello scorso anno, 2022, un altro turista straniero è caduto da una cascata di Samui ed è rimasto ferito.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.