Uomo muore dopo essere stato colpito dalla caduta di vetri a Thalang

Thalang –

Un camionista è morto dopo che le lastre di vetro trasportate da una gru gli sono cadute addosso.

Venerdì mattina (14 luglio) il capitano Warawut Sensoap della polizia di Cherng Talay è stato informato dell'incidente da un abitante del cantiere di costruzione di un hotel. La polizia, i soccorritori e il Phuket Express sono arrivati ​​​​sulla scena per trovare un camion rimorchio parcheggiato.

Sul retro dell'autotreno hanno trovato il corpo dell'autista dell'autotreno, il signor Kittrakorn Puengboon, 42 anni, di Nakhon Phanom. Il suo corpo era stato schiacciato da una grande lastra di vetro. Nelle vicinanze hanno trovato un camion con gru con due ampie lastre di vetro all'interno di una grande scatola.

I testimoni hanno detto alla polizia che il signor Jittrakorn stava consegnando lastre di vetro al cantiere. Un'autogru manovrata da un altro conducente, non immediatamente identificato, stava calando un'imbracatura con gancio per il trasporto dei fogli. Il signor Jittrakorn ha agganciato la fionda alla scatola prima che la gru si muovesse improvvisamente e la scatola cadesse su di lui. La scatola pesava cento chilogrammi.

La polizia sta proseguendo le indagini per risalire alle cause esatte dell'incidente.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.