Coppia sudcoreana di nazionalità americana trovata morta a Phuket

Phuket -

Una coppia sudcoreana che aveva anche la doppia nazionalità americana è stata trovata morta su un letto in un hotel a Thalang insieme a due siringhe.

La polizia di Cherng Talay ha detto al Phuket Express di essere stata informata dei corpi giovedì (29 giugnoth) in un hotel a Cherng Talay. Sono arrivati ​​​​sulla scena per trovare due corpi su un letto, un maschio di 63 anni e una femmina di 66 anni. Entrambi erano originari della Corea del Sud ma avevano acquisito la cittadinanza americana.

Non sono stati trovati segni di lotta o lotta sulla loro persona o all'interno della stanza. Le due siringhe sono state trovate accanto a medicinali liquidi in due flaconi. Su un tavolo è stata trovata una lettera scritta in inglese. La lettera affermava grazie a qualcuno che si è preso cura di loro e scuse all'hotel.

La polizia ritiene che siano morti almeno sei ore prima del ritrovamento dei loro corpi. In questa fase, la polizia crede che sia stato un suicidio. Tuttavia, è in corso l'autopsia per determinare l'esatta causa della loro morte.

Se tu o qualcuno che conosci vi sentite depressi, per favore cercate aiuto. Il Pattaya News suggerisce i Samaritani della Thailandia che possono essere raggiunti qui:

https://www.facebook.com/Samaritans.Thailand/

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse organizzazioni giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.