I turisti hanno paura di andare in mare perché un sacco di alghe trovate sulla spiaggia di Ao Nang a Krabi

Krabi –

I turisti hanno paura di andare in mare a causa delle molte alghe trovate sulla spiaggia di Ao Nang a Krabi.

Secondo quanto riferito, alghe pesanti sono state trovate ad Ao Nang Beach lunedì (10 aprileth) vicino all'Hat Noppharat Thara Mu Ko Phi Phi National Park Office lungo un tratto di un chilometro sulla spiaggia. I turisti avevano paura di entrare in acqua.

Il capo del parco nazionale, la signora Ratchanok Paenoi, ha dichiarato al Phuket Express che si tratta solo di alghe verdi, un fenomeno normale che si verifica ogni anno in estate.

Le alghe sono state trascinate sulla spiaggia a causa della temperatura calda dell'acqua di mare e della corrente. L'alga non è pericolosa e non rappresenta un pericolo per il nuoto o per la salute, ha affermato Ratchanok.

Il personale del Parco Nazionale raccoglie le alghe ogni mattina. Si ritiene che le alghe scompariranno entro la metà di questo mese.

Fenomeni simili a Patong:

Le foto della spiaggia di Patong con acqua nera sono diventate virali sui social media questa settimana.

L'ufficio della pesca di Phuket afferma che l'acqua nera sulla spiaggia di Patong è causata dalla fioritura del plancton, che è un normale fenomeno annuale in estate.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2023!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.