Uomo indiano arrestato a Patong per 1,322 giorni di permanenza oltre il termine

Phuket -

Un uomo indiano di 44 anni è stato arrestato a Patong per 1,322 giorni di permanenza oltre le condizioni legali per il visto.

L'ufficio immigrazione di Phuket ha riferito al Phuket Express di aver arrestato ieri (26 dicembre) il signor Anil Dutt, un cittadino indiano, in Phra Baramee Road a Patongth).

Ora è a 1,322 giorni di permanenza oltre il suo visto legale per rimanere in Thailandia, secondo l'Ufficio Immigrazione di Phuket. È stato portato alla stazione di polizia di Patong per far fronte alle accuse di permanenza eccessiva. Non era chiaro perché il signor Dutt fosse rimasto oltre il suo visto.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.