Straniero salvato dopo aver lottato mentre si tuffava al largo di Phuket

Phuket -

Uno straniero non identificato è stato salvato dopo aver sofferto di malattia da decompressione mentre si trovava in immersione vicino a un'isola a Chalong.

I soccorritori sono stati informati dell'incidente ieri (26 ottobreth). L'uomo straniero era su una barca vicino all'isola di Tue, a est dell'isola di Racha.

I soccorritori sono saliti sulla barca per aiutare lo straniero di 53 anni che è un istruttore subacqueo. Ha detto ai soccorritori di essersi appena ripreso e di aver ricominciato a immergersi dopo aver subito un'operazione al cuore. Fu riportato al Chalong e diretto in un vicino ospedale.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.