Due francesi arrestati con l'accusa di aver aggredito un thailandese sull'isola di Samui

FOTO: mgronline

Isola di Samui, Surat Thani –

Due stranieri francesi sono stati arrestati dopo aver presumibilmente aggredito un uomo thailandese che ha riportato gravi ferite sull'isola di Samui.

La signora Lakkana Salao, 47 anni, ha raccontato l'incidente alla stampa locale insieme a un videoclip.

“Alle 9:20 di sabato (15 ottobreth) Io e il mio ragazzo, il signor Somkuan Songkot, 43 anni, eravamo su una moto vicino a un centro commerciale a Pru Chaweng. C'era un'auto di lusso che ci inseguiva e suonava il clacson prima che fermassimo la moto. In precedenza avevamo ammirato il veicolo, una Porsche bianca con targa Bangkok, perché era bellissimo”.

“Dalla macchina sono usciti due stranieri. Ho chiesto loro in cosa potevamo aiutarli, ma uno di loro ha indicato la faccia del mio ragazzo prima di attaccarlo, prenderlo a calci e prenderlo a pugni in testa. I due stranieri sono poi fuggiti dalla scena. Il mio ragazzo ha perso i sensi ed è ancora in coma in terapia intensiva. Ora è in cura dopo un'importante operazione al cervello e alla testa. Ho presentato una denuncia alla polizia”, ha spiegato la signora Lakkana.

Il capo della polizia di Bo Phut, il colonnello Yutthana Sirisombat, ha dichiarato al Phuket Express: “Abbiamo rintracciato i due stranieri che sono francesi di 28 e 34 anni. Li abbiamo trovati in un bar a due chilometri dalla scena”.

“I sospettati ci hanno detto che la moto avrebbe seguito la loro auto di lusso, facendo arrabbiare il conducente. Tuttavia, i due uomini sono accusati di aver aggredito un'altra persona provocando gravi lesioni e guida in stato di ebbrezza. Ora sono in custodia presso il tribunale provinciale di Samui e la polizia ha negato la libertà su cauzione”, ha spiegato il colonnello Yutthana.

I nomi dei due uomini sono stati nascosti in attesa di ulteriori procedimenti legali, tuttavia l'incidente è stato ampiamente discusso sui social media thailandesi. Non era chiaro se gli uomini fossero espatriati o turisti, anche se la loro proprietà di un veicolo di lusso sembrava puntare verso il primo.

TPN osserva che il video dell'incidente sembrava mostrare solo uno dei due uomini, l'autista, che attacca fisicamente la vittima, con l'altro uomo in piedi a torso nudo e osservante, sebbene sia stato anche lui accusato dalle forze dell'ordine.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.