Acqua di mare contaminata trovata a Phuket, i funzionari affermano che non è un pericolo ambientale

Phuket -

L'acqua di mare contaminata trovata a Phuket non ha causato danni ambientali, hanno affermato i funzionari dell'isola.

Lo ha riferito ieri (13 ottobre) il Dipartimento delle risorse marine e costiereth) di essere stati informati tramite il loro sito web del ritrovamento di una macchia nell'acqua di mare vicino al molo di Chalong, a sud di Phuket. La posizione esatta era a sud del molo che porta all'isola di Phi Phi a Krabi.

Funzionari del Dipartimento delle risorse marine e costiere hanno ispezionato 79 chilometri di area marina dopo il rapporto in questione. Una macchia d'olio è stata trovata nel nord-est dell '"Isola L" a circa 400 metri in totale. Tuttavia, l'acqua di mare contaminata non ha causato danni all'ambiente e alle risorse costiere vicine. Il Dipartimento delle risorse marine e costiere segue da vicino l'area.

Non è stato immediatamente chiaro quale fosse la fonte della macchia.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.